News su Bilancio e Contabilità

RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Bilancio
  1. Il bilancio è un documento fondamentale per consentire ai soggetti finanziatori la determinazione del merito creditizio. Tuttavia, spesso l’autovalutazione effettuata dall’impresa non è in linea con il rating attribuito dal sistema bancario. Questo può dipendere sia dalle informazioni fornite nel bilancio, non sempre in linea con le aspettative del sistema bancario, sia dai parametri utilizzati per la determinazione del rating. Sono, quindi, necessarie corrette informazioni che possano migliorare il rapporto con il sistema bancario, partendo dal bilancio, comprensivo del rendiconto finanziario e della relazione sulla gestione. Di questi temi, se ne parlerà nel corso del X Forum Bilancio, organizzato da Wolters Kluwer in collaborazione con ANDAF, in programma a Milano il 28 febbraio 2019.
  2. Tra le transazioni da registrare contabilmente attraverso la movimentazione delle riserve iniziali di patrimonio netto, l’OIC 29 disciplina la correzione di errori rilevanti commessi in esercizi precedenti. Secondo il principio contabile nazionale, la correzione di un errore deve essere evidenziata in bilancio nel momento in cui viene individuata e compresa e, nel caso di errori commessi in esercizi precedenti, distingue gli errori in rilevanti e non rilevanti, richiedendo, nel primo caso, una rettifica del patrimonio netto iniziale. Quando si può considerare un errore rilevante?
  3. Quali sono le novità che hanno interessato il campo della fiscalità sia a livello nazionale sia in ambito internazionale? E quali sono gli sviluppi attesi? Il X Forum Bilancio, organizzato da Wolters Kluwer in collaborazione con ANDAF, in programma a Milano il 28 febbraio 2019 presso Assolombarda, sarà l’occasione per approfondire le proposte europee per la tassazione dell’economia digitale, la nuova imposta sui servizi digitali, la cui introduzione è stata prevista dalla legge di Bilancio 2019, e le novità sul transfer pricing.
  4. L’OIC ha posto in consultazione il Discussion Paper Ricavi al fine di raccogliere contributi da parte degli stakeholder sulle questioni contabili di portata generale in tema di rilevazione dei ricavi. Tale documento ha una finalità meramente consultiva e non contiene posizioni o orientamenti assunti dall’Organismo pertanto, non può essere utilizzato quale strumento per interpretare i principi contabili in vigore. Alla luce degli esiti della consultazione, l’OIC valuterà eventuali futuri interventi sui principi contabili. I commenti potranno essere inviati entro il 30 giugno 2019 all’indirizzo e-mail staffoic@fondazioneoic.it
  5. La legge di Bilancio 2019 ha soppresso l’agevolazione ACE, con effetto dal periodo di imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2018, introducendo una forma di incentivazione alla patrimonializzazione che consiste non in un azzeramento dell’imposta, ma nella riduzione di 9 punti dell’IRES, dal 24% al 15%. A livello comunitario, peraltro, è sulla linea di partenza il progetto CCTB sulla base imponibile comune per le imprese, che prevede - oltre alla deducibilità degli interessi passivi espressa in percentuale del ROL - anche la reintroduzione dell’ACE, calcolata sull’incremento mobile di 10 anni, al tasso di rendimento dei titoli governativi a 10 anni, aumentato di due punti. Di questi temi si parlerà nel corso del X Forum Bilancio, organizzato da Wolters Kluwer in collaborazione con ANDAF, in programma a Milano il 28 febbraio 2019.