ODCEC

News su Lavoro

RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Lavoro
  1. E’ sempre maggiore l’interesse delle aziende ad acquisire le risorse nell’ambito di programmi che le vedono coinvolte nel processo di formazione per limitare il gap fra competenze offerte e richieste. Conseguentemente, cresce sempre di più l’interesse nei confronti dei tirocini, validi strumenti di inserimento/reinserimento nel mercato del lavoro. Soprattutto di quelli extracurriculari, la cui disciplina è demandata ad un accordo fra Governo e Regioni per individuare le linee-guida che dovranno aderire a determinati principi. Uno tra tutti: il fatto che l’applicazione delle disposizioni siano limitate ai “soggetti con difficoltà d’inclusione sociale”. Una previsione che desta qualche perplessità in ragione della sua indeterminatezza, anche per il suo impatto operativo. Ma aspettiamo le linee guida…
  2. Nel messaggio n. 2637 del 2022 l’INPS torna ad occuparsi della riforma degli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro operata dalla Legge di Bilancio 2022. L’Istituto fornisce gli opportuni chiarimenti inerenti le istruzioni operative per la compilazione dei flussi Uniemens e I codici da utilizzare per l’esposizione della contribuzione corrente e di quella arretrata.
  3. Nella riunione del 30 giugno, tra Governo e Parti sociali, è stato deciso l’aggiornamento del Protocollo sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro per il contrasto del Covid-19. Il documento dispone che il datore di lavoro è tenuto ad informare tutti i lavoratori e chiunque entri nel luogo di lavoro del rischio di contagio da Covid-19 e di una serie di misure precauzionali da adottare. Si ribadisce l’uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo facciali filtranti FFP2 come presidio importante per la tutela della salute dei lavoratori: il datore di lavoro ne assicura la disponibilità al fine di consentirne l’utilizzo. Ribadita inoltre l’utilità del lavoro agile, soprattutto per i lavoratori fragili.
  4. Con la circolare n. 76 del 2022 l’INPS ha fornito nuove istruzioni in merito alla riforma degli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro, prevista dalla legge di Bilancio 2022. L’Istituto, dopo aver riepilogato la nuova disciplina, ha fornito i codici da impiegare per la corretta esposizione nella denuncia contributiva Uniemens della contribuzione corrente e di quella arretrata. Il recupero di quanto dovuto potrà essere effettuato non oltre il prossimo mese di settembre. Come devono procedere i datori di lavoro?
  5. La pensione di reversibilità non può essere decurtata, in caso di cumulo con ulteriori redditi del beneficiario, di un importo che superi l’ammontare complessivo dei redditi aggiuntivi. E’ quanto ha deciso la Corte Costituzionale nella sentenza n. 162 del 30 giugno 2022.