News su Impresa

RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Impresa
  1. Il legislatore fin dal 2001 ha sentito la necessità di prevedere una disciplina di rigore per il “furto in abitazione”, con un inasprimento delle sanzioni. E un Governo, diverso da quello attuale, ha preso atto dell’impennata di furti in abitazione e ha ritenuto adeguata una risposta sanzionatoria più dura, affidata alla magistratura. La soluzione adottata è parziale perché lo Stato non può chiedere alla vittima di rimanere tale, di non contrastare l’illecito, di accettare il rischio che il furto degeneri in qualcosa di più grave, di affidarsi all’intervento ex post della magistratura. E allora? Nessuna licenza di uccidere, nessuna corsa alle armi, nessuna creazione legislativa di un privato giustiziere. Semmai, permane una domanda circa l’effettivo impegno statale a contrastare determinati illeciti: come se ne occuperà l’attuale Governo?
  2. L’Istat lunedì diffonde i dati dell’inflazione in luglio mentre il Cartello dei produttori di greggio rende nota la situazione della produzione dopo l’accordo di giugno. E domenica occhi puntati sul pallone: inizia il campionato di calcio della serie A.
  3. Entra in vigore l’11 agosto 2018 il decreto con cui vengono stabilite integrazioni e correzioni della disciplina in materia di impresa sociale. Tra le novità l’inserimento di un limite temporale di 24 mesi che decorrono dalla data di assunzione ai fini del computo della quota dei lavoratori svantaggiati dipendenti dell’impresa sociale, il limite all’impiego dei volontari nelle imprese sociali, l’aumento da 12 a 18 mesi del termine entro cui le imprese sociali già costituite adeguino gli statuti alla nuova normativa, nonché la non imponibilità delle somme destinate al versamento del contributo per l’attività ispettiva e delle somme destinate a riserva.
  4. Contratti a termine e di somministrazione, bonus occupazione, licenziamenti, delocalizzazioni, fattura carburanti, redditometro, spesometro, split payment, compensazione crediti e debiti verso la Pubblica amministrazione, società sportive dilettantistiche lucrative. Sono questi i temi più rilevanti toccati dal decreto Dignità, con modifiche che incidono sulle attività di imprese e datori di lavoro e semplificazioni fiscali per i professionisti.
  5. Il Tesoro Usa lunedì emette in asta T-bond mentre venerdì si terrà un’emissione di Bot italiani. Martedì Salini sceglie a chi vendere le attività di Asfalti negli Stati Uniti.