News su Impresa

RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Impresa
  1. Mentre procede il confronto con l’Europa sui conti italiani, entra nel vivo la stagione dei bilanci aziendali anche in Italia, con Eni, Saipem, Moncler, Mediobanca, Luxottica e Stm. A Wall Street invece sono attesi i rendiconti di Amazon, Alphabet e Microsoft. Giovedì è in programma la riunione di politica monetaria della Bce. Venerdì giornata densa con il rating di S&P all’Italia, l’avvio delle aste di titoli di Stato di fine mese e la stima sul Pil Usa del terzo trimestre.
  2. Nella lettera inviata al Ministro Tria sul Documento Programmatico di Bilancio per il 2019, l’UE evidenzia una “deviazione senza precedenti” nella storia del Patto di stabilità. La dialettica tra Italia e Commissione europea, tuttavia, potrebbe essere considerata di secondaria importanza, anche se portasse, come probabile, all’avvio di una procedura di infrazione. Il problema non è il giudizio in sé della Commissione, ma come questo giudizio, e la replica italiana, verranno valutati da investitori ed agenzie di rating. Se l’Italia, il cui debito è in mano per il 30% a investitori internazionali, venisse considerata un debitore meno affidabile, le conseguenze in termini di peggioramento sia dei saldi di finanza pubblica sia sulla solidità del nostro sistema finanziario potrebbero essere pesanti.
  3. Al via con Luxottica da lunedì la stagione delle trimestrali: seguiranno Saipem e Moncler. Tim Cook apre la tavola rotonda mondiale sulla privacy. Da domenica, Bergamo Città Impresa.
  4. La Fondazione e il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili hanno pubblicato il documento “Linee guida in materia di Attestazione Antimafia” che illustra, in termini dogmatici e pratici, le principali criticità derivanti dall’applicazione del neo istituto dell’attestazione di “prevenzione” fornendo agli addetti ai lavori uno strumento operativo corredato anche di una proposta di indice che potrà assurgere a guida operativa per la attestazione antimafia. Il documento presenta due sezioni, la prima Sezione esamina prevalentemente la disciplina da una prospettiva giuridica, la seconda Sezione illustra gli “strumenti di lavoro” a cui il professionista incaricato può fare riferimento per l’espletamento degli incarichi, principalmente, di amministratore giudiziario e di attestatore indipendente.
  5. Sono stati riaperti i termini per aggiornare telematicamente la posizione nel RI/REA degli Agenti e Rappresentanti di commercio, fino alla data del 31 dicembre 2018. A chiarirlo il Ministero dello Sviluppo Economico, con circolare n. 3709/C del 19 ottobre 2018 stabilendo che gli appartenenti alla categoria, sia che fossero stati attivi che inattivi alla data del 13 maggio 2012, potranno far valere la loro pregressa iscrizione nel soppresso ruolo quale requisito professionale abilitante per iscriversi al R.I. ai fini dell’immediato avvio dell’attività, ovvero per transitare nell’apposita sezione del REA ai fini di mantenerlo valido per un’eventuale, futuro, avvio o ripresa della stessa.