News su Finanziamenti

RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Finanziamenti
  1. E’ ancora possibile il ricorso da parte delle PMI alla moratoria sui mutui. Grazie alla proroga dell’Accordo per il credito 2015 le PMI potranno richiedere di sospendere il pagamento della quota capitale delle rate di mutui e di leasing e di allungare la durata dei mutui, dei crediti a breve termine e del credito agrario di conduzione. L’iniziativa permette anche di smobilizzare i crediti vantati nei confronti della Pubblica amministrazione. Disponibili anche finanziamenti a sostegno di progetti imprenditoriali di investimento ed il rafforzamento della struttura patrimoniale. Come si accede alle misure previste dall’Accordo?
  2. Rimane poco tempo alle PMI per sfruttare i benefici offerti dalla Sabatini ter a causa della possibile chiusura improvvisa dello sportello di accesso alle risorse. E’ quanto si apprende dalla lettura della relazione illustrativa alla legge di Bilancio 2018 nella quale si evidenzia che l’estensione della misura, fino ad esaurimento delle risorse disponibili e non più fino al 31 dicembre 2018, ha portato ad un forte incremento del numero di domande presentate dalle imprese e dei contributi richiesti rispetto alle precedenti richieste di agevolazione. Quali sono le conseguenze per le aziende?
  3. Il Ministero dello Sviluppo Economico ha prorogato il termine finale della presentazione delle domande per l’agevolazione voucher digitalizzazione alle ore 17.00 del 12 febbraio 2018.
  4. Il nuovo assetto dei bonus edilizi è delineato della legge di Bilancio 2018, che, da un lato, ha confermato per un altro anno il bonus ristrutturazioni al 50% e il bonus mobili, e dall’altro ha profondamente innovato l’ecobonus. Tra le principali innovazioni le nuove percentuali agevolative differenziate a seconda della tipologia di intervento e l’estensione della possibilità di cessione del credito relativo all’ecobonus per facilitare la realizzazione degli interventi anche da parte di chi non ha le risorse finanziarie necessarie. All’esordio nel 2018 il nuovo bonus verde per i giardini e una maxi-detrazione per interventi di messa in sicurezza sismica finalizzati anche alla riqualificazione energetica. Come scegliere il bonus casa più conveniente? Consulta il Dossier di IPSOA Quotidiano.
  5. Approvato in esame definitivo, dal Consiglio dei Ministri del 19 gennaio 2018, un regolamento, da attuarsi mediante decreto del Presidente della Repubblica, che stabilisce i criteri sull’ammissibilità delle spese per i programmi cofinanziati dai fondi strutturali di investimento europei (SIE) per il periodo di programmazione 2014-2020. Il regolamento recepisce i principi generali e le specifiche disposizioni in materia di ammissibilità delle spese per le quali è possibile richiedere il contributo europeo e nazionale stabilite nei diversi Regolamenti europei e conferma il principio del “divieto del doppio finanziamento”, per il quale, le spese riguardanti un’operazione sostenuta da uno o più fondi SIE o da uno o più programmi dell’Unione, non possono essere finanziate due volte.