News su Finanziamenti

RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Finanziamenti
  1. Con decreto del 25 giugno 2019, il Ministero dello Sviluppo economico ha precisato le modalità di presentazione delle domande e dei progetti, le agevolazioni concedibili e le spese finanziabili per progetti di ricerca e sviluppo nel settore dell’aerospazio civile. Le domande di finanziamento, redatte conformemente agli appositi moduli, disponibili sul sito web del Mise, devono essere presentate, con allegata la documentazione prevista, via PEC dal 1° luglio al 30 ottobre 2019 al Ministero dello Sviluppo Economico - Direzione Generale per la Politica Industriale, la Competitività e le PMI -Divisione IX.
  2. Approvato alla Camera il disegno di legge di conversione del decreto Crescita. Il testo ora passa al Senato per l’approvazione definitiva. Numerosi gli interventi di modifica al testo. Durante il passaggio parlamentare, sono confluiti nel provvedimento alcuni articoli della proposta di legge sulle semplificazioni fiscali, tra cui lo slittamento del termine di invio telematico della dichiarazione dei redditi e della dichiarazione IMU-TASI. Viene prevista anche la proroga dei termini per il versamento delle imposte per i soggetti a cui si applicano gli ISA. In materia di lavoro viene introdotto, in via sperimentale per il 2019 e il 2020, il contratto di espansione. Per i finanziamenti alle imprese sono state introdotte importanti novità a sostegno degli investimenti, che riguardano la Sabatini quater, l’economia circolare, la trasformazione digitale e il made in Italy.
  3. Sviluppo del commercio elettronico e inserimento di un temporary export manager – TEM sono i nuovi strumenti messi a punto dal MiSE per favorire l’internazionalizzazione delle imprese italiane in Paesi extra UE. Previsti finanziamenti agevolati a copertura del 100% delle spese finanziabili a favore delle aziende con sede legale in Italia, costituite in forma di società di capitali. L’accesso all’agevolazione può avvenire in forma singola o di rete d’impresa. Per l’operatività degli strumenti sarà necessario attendere il mese di luglio 2019, quando verrà pubblicata la circolare operativa.
  4. I contributi concessi in favore dei soggetti privati per i danni subiti dal patrimonio edilizio abitativo e dai beni mobili in conseguenza degli eventi calamitosi verificatisi nei giorni 9 e 10 settembre 2017 nel territorio dei Comuni di Livorno, di Rosignano Marittimo e di Collesalvetti, in Provincia di Livorno, sono rideterminati, con il decreto 22 maggio 2019 della presidenza del Consiglio dei Ministri dipartimento della protezione civile, in euro 3.316.258,94.
  5. Stanziati ulteriori trentasettemilioni euro a valere sul Fondo per le emergenze nazionali, al fine di garantire misure per la gestione degli interventi emergenziali causati dall’evento sismico che ha colpito il territorio dei Comuni di Aci Bonaccorsi, di Aci Catena, di Aci Sant'Antonio, di Acireale, di Milo, di Santa Venerina, di Trecastagni, di Viagrande e di Zafferana Etnea, in Provincia di Catania.