News su Finanziamenti

RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Finanziamenti
  1. È on line e attivo dal 25 marzo 2020 il sito dell’ENEA per la trasmissione delle dichiarazioni per gli interventi di risparmio energetico completati a partire dal 1° gennaio 2020, agevolati con l’ecobonus, il bonus facciate e il bonus casa del 50%. La pratica dovrà essere trasmessa entro 90 giorni dalla fine dei lavori. Solo per gli interventi conclusi tra il 1° gennaio 2020 e 25 marzo 2020, i 90 giorni decorrono dal 25 marzo 2020. Quali sono le modalità per l’invio della documentazione?
  2. Gaetano Stella presidente di Confprofessioni ha dichiarato che il riconoscimento dei professionisti tra i soggetti beneficiari della moratoria straordinaria dei prestiti e delle linee di credito concesse da banche e intermediari finanziari è un passaggio importante per sostenere il settore professionale gravemente danneggiato dall’emergenza. L’Associazione bancaria italiana (Abi) ha infatti confermato l’orientamento del governo e riconosce i professionisti e i lavoratori autonomi titolari di partita Iva tra i soggetti beneficiari delle misure a sostegno della liquidità delle imprese danneggiate dall’emergenza epidemiologica determinata dal diffondersi del COVID- 19 nel nostro Paese.
  3. Per il contenimento e il contrasto dell’emergenza sanitaria da Coronavirus, dal 26 marzo 2020, le imprese possono presentare domanda per accedere al nuovo incentivo, gestito da Invitalia, per sostenere l’ampliamento o la riconversione produttiva aziendale ai fini della produzione di dispositivi medici o di protezione individuale. PMI e grandi imprese potranno, quindi, richiedere un mutuo a tasso zero, convertibile in contributo a fondo perduto, per un piano di investimenti compreso tra 200 mila e 2 milioni di euro. La richiesta può essere inviata esclusivamente online, attraverso la piattaforma informatica di Invitalia. Quali sono le spese ammissibili?
  4. La presidenza del Consiglio dei Ministri mette a disposizione 50 milioni di euro in favore di società di persone o di capitali, comprese le società cooperative e le società consortili di qualsiasi dimensione, localizzate sull'intero territorio nazionale, per incentivare la produzione e la fornitura di dispositivi medici e di dispositivi di protezione individuale. Le domande di agevolazione potranno essere presentate a partire dalle ore 12,00 del 26 marzo 2020 utilizzando la procedura informatica e gli schemi messi a disposizione da Invitalia.
  5. Sovvenzioni dirette, agevolazioni fiscali, garanzie statali a sostegno dei prestiti bancari e dei prestiti pubblici e privati con tassi di interesse agevolati. Ed ancora, attivazione della clausola di salvaguardia generale del Patto di stabilità per consentire agli Stati membri di discostarsi dagli obblighi di bilancio ed avere più risorse per le imprese nazionali. Sono queste le misure contro l’emergenza da Coronavirus della Commissione UE, alle quali si aggiunge lo sviluppo di una piattaforma flessibile degli aiuti di Stato che deroga alla normativa attuale. In definitiva, si tratta di interventi destinati a promuovere gli investimenti, mobilitando anche le riserve di liquidità disponibili nei fondi strutturali e di investimento europei.