ODCEC

News su Finanziamenti

RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Finanziamenti
  1. Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 10 del 3 febbraio 2023, la legge n. 10 del 1° febbraio 2023, di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 5 dicembre 2022, n. 187, recante misure urgenti a tutela dell'interesse nazionale nei settori produttivi strategici. La legge stabilisce, tra l’altro, delle misure a tutela degli interessi nazionali nel settore delle comunicazioni. In particolare, in considerazione del carattere strategico dell'infrastruttura di rete in fibra ottica e al fine di assicurare l'interesse nazionale ad una rete che garantisca servizi altamente performanti in banda larga e ultra larga.
  2. Approda sulla Gazzetta Ufficiale n. 28 del 3 febbraio 2023 il decreto 16 dicembre 2022 del Ministero delle Imprese e del Made in Italy relativo ai partenariati Horizon Europe per la ricerca e l'innovazione, nell'ambito della misura M4C2.2 - Investimento 2.2 del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR). Alla concessione delle agevolazioni, sono destinate le risorse assegnate al Ministero delle imprese e del made in Italy pari ad euro 200.000.000,00. I termini e le modalità per la presentazione delle domande di agevolazione saranno definiti dal Ministero con successivo provvedimento direttoriale.
  3. Con il decreto direttoriale 2 febbraio 2023, il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha disposto, a seguito dell’avvenuto esaurimento delle risorse finanziarie disponibili per domande di agevolazioni afferenti al territorio della regione Calabria, la sospensione dei termini per la presentazione delle domande di agevolazione a valere sul relativo Accordo quadro. Il decreto è in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.
  4. Non è contraria alla normativa europea una normativa nazionale che subordina la concessione di sovvenzioni pubbliche, destinate a istituti scolastici privati riconosciuti come scuole confessionali, alla condizione che la Chiesa o l’associazione religiosa richiedente la sovvenzione per un tale istituto sia riconosciuta in forza del diritto dello Stato membro interessato, anche nel caso in cui tale Chiesa o associazione religiosa sia riconosciuta ai sensi del diritto del suo Stato membro di origine. Il requisito del riconoscimento stabilito dall’Austria risulta giustificato al fine di consentire ai genitori di scegliere l’educazione dei loro figli in funzione delle loro convinzioni religiose. La Corte reputa quindi che tale restrizione alla libertà di stabilimento possa essere giustificata purché si persegua un obiettivo legittimo e a condizione di rispettare il principio di proporzionalità.
  5. È attivo dal 1° al 28 febbraio 2023 il canale telematico dell’Agenzia delle Entrate per l’invio delle comunicazioni per richiedere il bonus acqua potabile per le spese sostenute nel 2022. Nella comunicazione devono essere indicate esclusivamente le spese sostenute per l'acquisto e l'installazione di sistemi di mineralizzazione, filtraggio e addizione di anidride carbonica alimentare (E 290) o raffreddamento. Per essere ammissibili, le spese devono essere documentate con fattura elettronica o documento commerciale in cui deve essere riportato il codice fiscale di chi richiede il credito. I privati e, in generale, i soggetti diversi dagli esercenti attività d’impresa in regime di contabilità ordinaria, devono effettuare il pagamento con versamento bancario o postale o con altri sistemi di pagamento, comunque diversi dai contanti.